Vietato bruciare legna

E' vietato bruciare all'aperto materiali di origine vegetale salvo quelli espressamente autorizzati ed è proibito climatizzare: cantine, ripostigli, box, garage, depositi.

Si ricorda alla cittadinanza che nel comune di Osio Sotto appartenente alla zona critica di Bergamo, è vietato bruciare legna e pellets nei seguenti apparecchi domestici, nel caso siano presenti altri impianti di riscaldamento alimentati con altri combustibili ammessi:

Camini Aperti, Camini Chiusi, Stufe e altri apparecchi domestici, che non garantiscono un rendimento energetico uguale o superiore al 63% e basse emissioni di monossido di carbonio (CO), (da dimostrare in caso di apparecchi acquistati prima del 1990).

La cosiddetta biomassa legnosa, se bruciata senza adeguati sistemi di controllo provoca un peggioramento delle emissioni nell’aria.

Per capire se il proprio apparecchio è a norma, basta consultare il libretto delle istruzioni fornito dal venditore, dove è indicato il rendimento energetico, In caso non sia precisato, occorre farsi fare una certificazione dal venditore o dalla casa produttrice.
La data di acquisto è invece attestata dallo scontrino fiscale o falla fattura d’acquisto, In mancanza vale un’autocertificazione resa dal proprietario dell’edificio in cui è installato l’apparecchio.
Per gli stessi motivi è vietato bruciare all’aperto materiali di origine vegetale, salvo quelli espressamente autorizzati ed è proibito climatizzare: cantine, ripostigli, box, garage, depositi. 

torna all'inizio del contenuto